/// Invia un contenuto >>

100 MILIONI DI EURO PER SGOMBERO E DEMOLIZIONE BARACCOPOLI DI MESSINA

14 Maggio 2021

di: Nino Piscitello

Approvato al Senato emendamento della Ministra Carfagna

Nella giornata di ieri, la Ministra Carfagna ha presentato in Commissione Affari Costituzionali del Senato un emendamento al decreto legge Covid a proposito della riqualificazione della baraccopoli di Messina, nata a seguito del terremoto del 1908 e che nessuno è mai più riuscito a smantellare.

L’emendamento approvato stanzia la cifra di cento milioni di euro e prevede la nomina del Prefetto di Messina a Commissario straordinario per dodici mesi prorogabili non oltre l’anno 2023. Entro sessanta giorni dalla nomina andrà individuata l’area da sottoporre a sgombero e demolizione, ricollocando le persone residenti in quell’area.

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha dichiarato:

«Finalmente lo Stato fa la sua parte!».

Vorremmo aggiungere che dai comunicati stampa abbiamo rilevato che tutte le parti politiche si attribuiscono il merito dell’emendamento.

Sarebbe bello che fosse vero e che comunque questo si potesse verificare anche per tante altre questioni di interesse della nostra isola.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione