/// Invia un contenuto >>

ANTINORO RINUNCIA ALLA CANDIDATURA.

COLPO DI SCENA IN NOI MODERATI. QUALE SARÀ LA VERA MOTIVAZIONE?

15 Aprile 2024

Rino Piscitello

La prima stranezza accade attorno alle 15,00. Viene diffuso un comunicato di Noi Moderati – Sicilia che parla di candidature e non cita Antonello Antinoro.

“Si e’ riunito oggi a Palermo – si legge nella nota – il coordinamento regionale di Noi Moderati, alla presenza dei coordinatori delle nove province. Tra i temi affrontati la prospettiva di un rafforzamento del popolarismo e della tradizione centrista e l’organizzazione della campagna elettorale. Nell’occasione e’ stata ribadita l’importanza dell’intesa politico-elettorale con Forza Italia che consentira’ di rafforzare la proposta politica di Centro gia’ in queste elezioni Europee.

Per quanto concerne il tema delle candidature – continua il comunicato – , il coordinamento ha dato pieno mandato al coordinatore politico nazionale, on. Saverio Romano, di scegliere, tra i dirigenti siciliani, la candidatura migliore del partito per la lista Forza Italia-Noi Moderati alle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo.”

La scelta era già stata presa e la designazione di Antinoro, sia pure sul piano informale, era avvenuta da un pezzo nelle stanze che contano.

Tutta la stampa aveva dato la notizia per certa e mai era arrivata dal partito una smentita e neppure un semplice dubbio.

E poi all’improvviso il comunicato del partito.

A sinistra Antonello Antinoro con Maurizio Lupi, Saverio Romano e Massimo Dell’Utri.

Seguito due ore dopo da una dichiarazione dello stesso Antinoro.

‘Desidero ringraziare la comunità politica di Noi Moderati – dice Antinoro – che mi ha chiesto di candidarmi alle elezioni europee. Motivazioni personali mi spingono a non accettare. Proseguiro’ serenamente – come ho fatto in questi anni – la mia attività professionale di medico. Il mio impegno politico ed elettorale e’ comunque fuori discussione anche perché ho sempre lavorato per l’unita’ delle forze di centro e l’accordo di #NoiModerati con #ForzaItalia rientra pienamente in questa prospettiva’. Segue la firma: Antonello Antinoro componente direttivo nazionale di Noi Moderati.

La vicenda si fa davvero sempre più strana.

E a questo punto tutti si domandano cosa c’è dietro. Quale accordo politico e con chi ha portato alla rinuncia alla candidatura di Antinoro.

E soprattutto l’operazione è concordata con Forza Italia o è fatta a sua insaputa?

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione