/// Invia un contenuto >>

BUS SIRACUSA – PALERMO IN OVERBOOKING?

23 Luglio 2021

Francesco Cimò

Ma le norme anti Covid?

Storia di un fatto vero e assolutamente vergognoso.

Tre persone decidono ieri di andare da Siracusa a Palermo per il fine settimana, e siccome la ferrovia per Catania ha lavori in corso, decidono di prendere l’autobus delle ore 14,00 della compagnia Interbus (unica a fare quella linea).

Fanno i biglietti online e quando arriva il bus sono già da qualche minuto davanti alla fermata, insieme a decine e decine di altre persone.

Si rendono conto subito però che c’è troppa gente; provano lo stesso a salire sul bus e ovviamente non trovano posti a sedere.

Scendono dal bus e riprendono i loro bagagli.

Dopo di loro altre persone sono costrette a scendere.

L’autobus parte pieno come un uovo.

L’overbooking è superato dalla disponibilità di alcuni a lasciare il bus, ma la normativa anti Covid 19 di certo non viene rispettata.

Altro che 80%. I posti erano tutti occupati.

Ma non è un pubblico servizio? E non è affidato in concessione?

Ricordiamo alla società che gestisce il servizio e alla Regione Siciliana che, per gravi ragioni, una concessione può e deve essere revocata.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione