/// Invia un contenuto >>

CANTIERI LAVORO: LA REGIONE RIAPRE I TERMINI

17 Aprile 2021

Nino Piscitello

Iscrizione dei disoccupati fino al 31 maggio

Dal prossimo 3 maggio i disoccupati che vorranno essere impiegati nei cantieri di lavoro potranno presentare istanza per essere inseriti nelle apposite liste dei centri per l’impiego. A darne notizia l’assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone.

«Numerosi centri per l’impiego hanno segnalato l’esaurimento delle graduatorie comunali e la difficoltà ad avviare e a completare sia i cantieri di lavoro comunali che quelli per gli enti di culto – afferma l’assessore al Lavoro – Da qui l’esigenza di riaprire i termini per l’inserimento dei disoccupati nelle apposite graduatorie dei centri per l’impiego isolani».

Potranno iscriversi i soggetti di età compresa tra i 18 e i 67 anni non compiuti, disoccupati o inoccupati che hanno sottoscritto il patto di servizio presso il centro per l’impiego competente per territorio. Basterà presentarsi dal 3 maggio al centro per l’impiego con una copia del documento di riconoscimento e l’autocertificazione della composizione del proprio nucleo familiare. Saranno avviati incarichi di circa due mesi per 900 euro mensili.

Viste le difficoltà ad avviare e a completare i cantieri proprio per la mancanza di personale, ma anche per i problemi legati alla pandemia, sono stati anche prorogati i termini per l’attivazione o la riattivazione degli stessi fino al prossimo 31 maggio».

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione