/// Invia un contenuto >>

CASTELLO UTVEGGIO: RENDERLO FRUIBILE AI CITTADINI

UNO DEI SIMBOLI DELLA RINASCITA DI PALERMO

12 Maggio 2024

Marcantonio Colonna

castello utveggio

Il Castello Utveggio è il simbolo della rinascita di Palermo.

Il nuovo rinascimento siciliano e palermitano passa attraverso la rinascita dei suoi monumenti e del suo patrimonio artistico.

Il celebre quotidiano inglese Financial Times in un recente articolo pubblicato lo scorso 3 maggio ha esaltato l’attuale fase di crescita culturale ed economica di Palermo, parlando di rinascita della città, quasi un “nuovo Rinascimento”.

Tale entusiasmo rispecchia un certo fermento che si manifesta in molte attività che si svolgono in tutta la Sicilia e che riscuotono attenzione a livello mondiale ed europeo, come testimonia inequivocabilmente l’incremento turistico che si registra nell’Isola.

 In effetti Palermo negli ultimi 2 anni ha migliorato ulteriormente il proprio volto con il completamento di molte opere prima in stato di abbandono o soggette a interminabili lavori per lungo tempo interrotti.

 In questa scia di rinascita si inserisce l’imminente ultimazione dell’accurato lavoro di restauro del Castello Utveggio, capolavoro architettonico, collocato in un’altura mozzafiato del Monte Pellegrino che domina la città.

 Si apre, dunque, adesso la riflessione sulla destinazione da assegnare a questo prestigioso edificio, sorto nel secolo scorso coma albergo di lusso.

 Per il momento non è ancora nota la decisione della Giunta Schifani sulla funzione che avrà in futuro il meraviglioso Castello, ma riteniamo di poter immaginare che dopo i costosi lavori compiuti con denaro pubblico sia opportuno destinarlo ad uno scopo che lo renda fruibile anche da parte dei cittadini palermitani e non.

 Su questa struttura, a quanto pare, hanno puntato l’attenzione alcuni importanti uffici che mirano ad accaparrarsene l’assegnazione per poter godere in modo riservato e privilegiato dell’amenità del posto.

Sinora, i Palermitani a causa dei decenni di incuria hanno guardato il Castello da lontano col naso all’insù, senza potervi mai entrare e, per questa ragione, riteniamo di poter dire che la scelta del Governo dovrà auspicabilmente essere compatibile con visite da parte di cittadini e turisti e dovrà consentire ai Palermitani di ammirare lo splendido panorama offerto dalla montagna come un belvedere sulla città e sul golfo.        

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione