/// Invia un contenuto >>

CASTIGLIONE LASCIA AZIONE E PASSA A FORZA ITALIA

AZIONE PERDE COSÌ L'UNICO PARLAMENTARE SICILIANO

15 Maggio 2024

Rino Piscitello

Il deputato nazionale ed ex sottosegretario all’agricoltura Giuseppe Castiglione, unico eletto di Azione in Sicilia, ha lasciato Calenda ed è tornato con Forza Italia.

La cosa doveva rimanere riservata fino alla conferenza stampa di domani con Tajani, ma, appena avuta la notizia, Calenda ha immediatamente diramato un comunicato stampa nel quale, con tono esternamente pacato ma in effetti iroso, dava il benservito al deputato prima che questi riuscisse a rendere pubblica la scelta.

“Dopo un confronto con l’onorevole Giuseppe Castiglione – afferma una nota di Azione -, abbiamo preso atto delle insanabili divergenze politiche, in particolare relativamente ai rapporti con Cuffaro e il suo gruppo in Sicilia. Auguriamo a Giuseppe di trovare una collocazione più consona per ciò che concerne i suoi valori e i suoi progetti politici”. E’ quanto si legge in una nota del partito di Carlo Calenda.

Non si capisce bene cosa c’entri Cuffaro in questa vicenda. Castiglione in verità già da qualche tempo cercava di convincere Calenda dell’opportunità di un alleanza con il centrodestra, ricevendone però una risposta negativa.

Di conseguenza, da qualche tempo evidentemente aveva aperto un dialogo con Forza italia. Già ieri in aula è stato infatti annunciato il suo passaggio al gruppo parlamentare di Forza Italia.

Castiglione è già stato in Forza Italia, partito del quale è stato anche Coordinatore regionale.

Castiglione è originario di Bronte e genero del senatore Pino Firrarello, attualmente sindaco del centro etneo.

Nelle sue prime interlocuzioni all’interno di Forza Italia ha fatto sapere di non volere prendere parte nel pesante scontro interno tra le due aree che candidano da una parte Edy Tamajo e dall’altra Marco Falcone.

Ma l’eventuale scelta di campo interna ai candidati di Forza Italia difficilmente potrà essere nascosta nelle urne di Bronte, comune dove Castiglione e Firrarello hanno sempre fatto il pieno.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione