/// Invia un contenuto >>

CHE CI STIAMO A FARE?

6 Luglio 2021

Francesco Cimò

Se non ci danno l’alta velocità vera e il Ponte

L’alta velocità dovrebbe arrivare in Calabria. Nei fondi europei del PNRR è previsto che arrivi fino a Villa San Giovanni.

In Sicilia non è prevista. Anzi è prevista un’alta velocità finta che di fatto è soltanto una modesta velocizzazione dell’attuale.

I fondi dei porti sui quali si investe sono quelli per Trieste e per Genova, mentre per Augusta non vi sono di certo investimenti rilevanti.

Il Ponte sullo Stretto continua ad essere una speranza non realizzata.

Gli investimenti per il Sud, anche grazie agli impegni, che vanno riconosciuti, della Ministra Carfagna, sono aumentati in modo rilevante, ma non si sono neanche avvicinati a quelli che avrebbero dovuto essere.

Sembra davvero che vi sia una strategia dei poteri forti del Nord del Paese per indebolire il Sud e impedirgli di intercettare l’enorme traffico merci che dal Canale di Suez arriva in Europa.

Con questo obiettivo nessuno dice No, ma tutti rallentano e perdono più tempo possibile.

Ognuno interpreti la seguente domanda per come vuole e ricordi che noi abbiamo sempre detto di sentirci siciliani, italiani ed europei:

Ma che ci stiamo a fare senza Ponte e senza alta velocità?

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione