/// Invia un contenuto >>

CONSORZIO AUTOSTRADE SICILIANE

27 Marzo 2021

di: Umberto Riccobello

Roma si riprenda le concessioni autostradali o ci aiuti nel risanamento

Sul CAS (Consorzio Autostrade Siciliane) Roma decida se vuole riprendersi in toto le concessioni autostradali o aiutarci a sostenere il risanamento di un ente che abbiamo trovato depotenziato». Lo ha detto senza infingimenti Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana al ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, nel corso dell’incontro in video conferenza di ieri mattina. Presente anche  l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

Sul “nodo” delle concessioni al CAS Musumeci ha fatto presente come il governo regionale «abbia ereditato un carrozzone, trasformandolo in tre anni in un ente sano e serio, malgrado debba recuperare anni di omissioni e di mancate manutenzioni. Perciò, se lo Stato vorrà riprendersi le concessioni lo faccia in toto, non ci strapperemo le vesti. Altrimenti, ci sostenga nel processo di risanamento del CAS, per esempio versando nelle casse dell’ente i 110 milioni ancora attesi per la Siracusa-Gela.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione