/// Invia un contenuto >>

DALLA REGIONE ALTRI 73 MILIONI DI EURO PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

2 Luglio 2021

di: Francesco Cimò

Finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto

Arrivano ulteriori aiuti per gli operatori economici e liberi professionisti iscritti agli ordini e titolari di partita IVA danneggiati dalla crisi determinata dalla pandemia.

Si tratta di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto previsti dalla legge regionale numero 9 del 2020 e finanziati dalla misura 3.6.2 del Po Fesr Sicilia 2014 – 2020.

Le risorse ammontano a oltre 73 milioni di euro.

L’avviso è stato approvato il 28 giugno 2021 con decreto dell’assessore all’Economia, Gaetano Armao che ne illustra i dettagli:

“Parte una misura finanziaria di grande impatto sul sistema economico, che consente di accedere al credito sino a 25mila euro, con una quota di fondo perduto, con un preammortamento di due anni, ad imprese che hanno fatturato sino a 250mila euro e a professionisti che hanno fatturato sino a 40mila euro.

E’ una grande opportunità per il nostro sistema economico, – continua Armao – che ha una difficoltà di accesso al credito, e che ha bisogno di ossigeno finanziario in una fase così complicata come quella dell’uscita dalla crisi economica generata dalla pandemia. Uscita che deve essere la più veloce possibile e che ha bisogno di strumenti di sostegno all’economia. Questo ha voluto fare il governo Musumeci attraverso Irfis, la finanziaria regionale che lavorerà in stretta sinergia con l’amministrazione regionale proprio al fine di dare risposte a chi le chiede perché ha diritto ad un futuro migliore”.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione