/// Invia un contenuto >>

DRAGHI E GLI ASILI NIDO COME METAFORA

11 Marzo 2021

Francesco Cimò

Si prefigge equità nella distribuzione territoriale

Parlando dei diritti delle donne e delle famiglie, il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha rilasciato una dichiarazione che ci fa ben sperare.

Queste le sue precise parole:

“Lo Stato e gli enti territoriali dovranno assistere le famiglie, specie le più giovani, anche quando questa fase di emergenza sarà terminata. Gli strumenti che dobbiamo impiegare sono vari, penso tra gli altri ai congedi parentali, penso al numero dei posti negli asili nido che ci vede inferiori agli obiettivi europei, e sulla loro distribuzione territoriale che va resa ben più equa di quanto non sia oggi”. 

La distribuzione territoriale va resa molto più equa?

Finalmente viene detto pubblicamente.

Occorrerà ricordare al Presidente del Consiglio che gli asili nido sono una metafora e che questa affermazione deve valere per tutti i campi, a cominciare dalle infrastrutture fino alle provvidenze del Recovery Plan.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione