/// Invia un contenuto >>

NEXT GENERATION: I DUE TERZI DEI 209 MILIARDI VADANO AL SUD

30 Dicembre 2020

Redazione

Il 34% proposto dal governo Conte è una truffa

next generation europa

Se i fondi del Recovery Fund (o “Next generation” come più correttamente si definisce) fossero stati distribuiti con il criterio numerico  della popolazione dei singoli Stati europei, all’Italia sarebbero toccati 97 miliardi e non i 209 che le stati invece assegnati.

La differenza è dovuta alla scelta dell’Unione Europea di privilegiare il Sud del nostro Paese e in particolare le regioni con il minore reddito e il maggiore tasso di disoccupazione.

La scelta è quella della cosiddetta “coesione territoriale” che da anni guida l’Unione Europea e che si pone come obiettivo quello di ridurre i divari tra le diverse zone d’Europa.

È quindi ovvio che distribuire i fondi di Next Generation assegnati all’Italia sulla base della popolazione delle regioni costituirebbe un furto di risorse ai danni del Sud.

Su questo tema il nostro quotidiano continuerà ad intervenire per impedire questo enorme ulteriore scippo.

La parola d’ordine deve essere “Al Sud i due terzi dei fondi di Next Generation” e su questo si vedrà chi difende il Sud, e quindi la Sicilia, e chi fa finta.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione