/// Invia un contenuto >>

FRATELLI D’ITALIA E MOVIMENTO 5 STELLE QUASI APPAIATI

SONDAGGIO BIDIMEDIA PER LE ELEZIONI EUROPEE NELLA CIRCOSCRIZIONE ISOLE

23 Maggio 2024

Rino Piscitello

Nel sondaggio realizzato dalla società Bidimedia Sondaggi, nella circoscrizione Sicilia-Sardegna vi è un testa a testa tra Fratelli d’Italia e il Movimento 5 Stelle per la prima posizione.

A seguire a grande distanza il Partito Democratico e solo dopo quasi appaiati Forza Italia e Libertà. Molto lontani tutti gli altri, con Stati Uniti d’Europa e Azione sotto la soglia del 4.

Per una migliore lettura del risultato previsto dal sondaggio è necessario raffrontare i dati con i risultati delle precedenti elezioni europee e con quelli delle ultime elezioni politiche.

In prima posizione nel sondaggio Bidimedia, anche se di pochissimo, è il Movimento 5 Stelle con il 23,4%. Alle ultime europee ottenne il 29,8% e alle politiche (sommando i risultati di Sicilia e Sardegna) il 26,6%. È comunque un risultato di ottimo livello ma rimane il 6,5% in meno delle europee e 3,2% in meno delle politiche.

In seconda posizione per appena lo 0,7%, e quindi con serie ambizioni di sorpasso, la lista di Fratelli d’Italia con il 22,7%. Alle ultime europee ottenne il 7,2% e alle politiche il 20,2%. Triplicati i voti rispetto alle europee (ben il 15,5% in più) e il 2,6% in più delle politiche.

Segue il Partito Democratico con il 15,1%. Alle ultime europee ottenne il 18,5% e alle politiche il 13,6%. Il 3,4% in meno delle europee e l’1,5% in più delle politiche.

Al quarto posto la lista Libertà di Cateno De Luca con un buon 11,8%. Risultato positivo se si pensa che alle scorse europee non esisteva e che alle ultime politiche era presente solo in Sicilia con il 10,2%.

Al quinto posto Forza Italia con il 10,6%. Alle ultime europee ottenne il 14,7% e alle politiche (sommando anche i voti della lista Noi Moderati ) l’11,7%. Il 4,1% in meno delle europee e l’1,1% in meno delle politiche.

A seguire la Lega con il 5%. Alle ultime europee ottenne il 22,5% e alle politiche il 5,4%. Il 17,5% in meno delle europee e lo 0,4% in meno delle politiche.

Poi l’Alleanza Verdi e Sinistra con il 4%. Alle ultime europee unendo il dato della Sinistra e dei Verdi ottennero il 2,9% e alle politiche il 2,8%. L’1,1% in più delle europee e l’1,2% in più delle politiche.

Arriva solo dopo la lista di Stati Uniti d’Europa con il 2,9%. Alle ultime europee era presente solo la lista di +Europa che ottenne il 2% e alle politiche la lista di +Europa con l’1,9 e la lista di Azione – Italia Viva che comprendeva però i calendiani che ottenne il 5%.

Ancora dietro la lista di Azione con il 2,3%. Non era presente alle scorse europee e alle politiche la lista di Azione, che comprendeva però Italia Viva, ottenne il 5%.

Altre liste il 2,2%.

Con questi dati si prevede la seguente distribuzione dei seggi nella circoscrizione:

Fratelli d’Italia 3

Movimento 5 Stelle 2

Partito Democratico 2

Forza Italia 1

La distribuzione dei seggi non coincide con i risultati in quanto sulla distribuzione dei seggi incidono anche i risultati previsti in tutte le circoscrizioni.

A questo link i dati del sondaggio completo per tutte le circoscrizioni.

_________________________________________________________________________________________

  • Soggetto che ha realizzato il sondaggio: BiDiMedia s.r.l.
  • Soggetto Committente: Associazione BiDiMedia
    Interviste eseguite tra l’19 ed il 20 maggio 2024
  • Metodo raccolta delle informazioni: CAWI – Rilevazione telematica su Panel
  • Popolazione di riferimento: popolazione maggiorenne residente nel territorio italiano
  • Metodo di campionamento: campione rappresentativo della popolazione di riferimento per provincia di residenza, genere, istruzione, età, condizione lavorativa ed ampiezza del comune di residenza, ponderato per voto pregresso
  • Consistenza numerica del campione: 1.190 intervistati su 1.2680 contatti totali + 1236 intervistati di precedenti rilevazioni utilizzati solo per i dati di circoscrizione.
  • Tasso di risposta complessivo: 71%
  • Rappresentatività del campione: +/- 2,9% per una percentuale stimata del 50,0%, con un intervallo di confidenza al 95% per i valori nazionali. Incertezza che varia da +/- 3,6% a +/- 6,7% per la stessa percentuale stimata e intervallo di confidenza per i valori delle varie circoscrizioni

    

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione