/// Invia un contenuto >>

GIRO DI SICILIA: VINCE NIBALI, TAPPA E GIRO.

1 Ottobre 2021

Umberto Riccobello

Ha vinto la Sicilia

Ha davvero vinto la Sicilia.

Ha vinto con il più siciliano di tutti, Vincenzo Nibali, che si riprende una vittoria che non coglieva da più di due anni.

Una vittoria costruita da lontano in salita a 22 chilometri dal traguardo.

Nibali ha vinto nella propria terra

Nibali ha vinto con la straordinaria emozione, bagnata di pianto, di vincere a casa nella propria terra, nella quale non aveva mai vinto da professionista.

E ha vinto la Sicilia con la splendida organizzazione di un giro effettuato grazie all’intesa tra la Regione Siciliana e RCS Sport.

Una delle più antiche e gloriose corse a tappe

Vi erano stati 42 anni di assenza dello storico giro che è stato tra le più antiche e gloriose corse a tappe italiane.

Tornato a casa nel 2019, è stato nuovamente fermato dalla pandemia nel 2020.

E adesso è ripartito con il suggello della straordinaria vittoria del più grande dei nostri ciclisti siciliani.

Sono state quattro tappe spettacolari ed entusiasmanti per un totale di 712 chilometri (l’ultima oggi da Sant’Agata di Militello fino a Mascali per 180 km).

Il governo regionale si è battuto affinché il Giro rivivesse

I complimenti vanno estesi al Presidente della Regione, Nello Musumeci e al suo assessore allo Sport, Manlio Messina, che con determinazione si sono battuti affinché il Giro rivivesse lavorando per mettere in piedi un evento di grande prestigio e che hanno dichiarato di essere già al lavoro per l’edizione del 2022.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione