/// Invia un contenuto >>

GREEN PASS DOVUNQUE, DA NESSUNA PARTE O SOLO DOVE È NECESSARIO?

20 Luglio 2021

di: Nino Piscitello

Anzi solo dove è possibile

La vicenda del Green Pass ha assunto anch’essa il carattere estremo dello scontro tra posizioni inconciliabili fra loro.

L’Italia, e quindi anche la Sicilia, si è divisa tra i sostenitori sempre e dovunque e quelli che sostengono che non va usato da nessuna parte.

Qualcuno ritiene che vada usato persino per accedere ai bar e ai ristoranti.

Le posizioni ragionevoli sono pochissime.

Una delle poche posizioni equilibrate sull’argomento l’ha sostenuta il Presidente della Regione, Nello Musumeci, il quale si è dichiarato favorevole all’utilizzo soltanto negli stadi, nei teatri e nei matrimoni (in questi ultimi si sono verificati moltissimi focolai Covid). Noi aggiungeremmo forse solo le discoteche e ovviamente i concerti.

Il Green Pass è il certificato che attesta che l’intestatario ha fatto entrambe le dosi del vaccino ed è sostituibile in alternativa da un tampone negativo recentissimo.

Per le grandi aggregazioni potrebbe rivelarsi certamente utile, ma l’utilizzo ordinario si rivelerebbe pressoché impossibile da attuare (pensate al personale di un bar o di un ristorante schierato all’entrata a verificare ogni singolo cliente) e soprattutto sarebbe di fatto identico all’imposizione dell’obbligo vaccinale che in Italia è previsto soltanto per particolari categorie.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione