/// Invia un contenuto >>

IL GOVERNO CONTE È STATO UN DANNO PER LA SICILIA

2 Febbraio 2021

Umberto Riccobello

Dateci un Presidente del Consiglio autorevole

I governi in Italia non sono mai stati dalla parte del Sud e sono sempre stati pressati dalle grandi lobby nordiste che hanno sempre privilegiato un modello di sviluppo del Paese sbilanciato verso Nord.

Ma quando, oltre a questo, i Presidenti del Consiglio si sono rivelati deboli e non hanno dimostrato alcuna autorevolezza, questa tendenza si è fortemente accentuata.

In questi anni di Governo Conte, la Sicilia e l’intero Sud, hanno pagato un prezzo molto alto.

Basta guardare al Recovery Plan finanziato dall’Europa.

Pare che a malapena si riesca a rispettare il vincolo degli investimenti in proporzione alla popolazione, quando invece al Sud, in rispetto dei principi della Coesione, sarebbe dovuto toccare oltre il 50%.

Del Ponte sullo Stretto neanche a parlarne. La più grande opera italiana, che poteva essere realizzata con i fondi dell’Unione europea, è stata cassata senza neanche prenderla in considerazione.

A questo punto dal Sud e dalla Sicilia non può che venire prima di tutto una richiesta chiara: Conte torni a casa e ci si dia un Presidente del Consiglio autorevole.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione