/// Invia un contenuto >>

IL RAVE PARTY VIETATO MA CONSENTITO

19 Agosto 2021

Rino Piscitello

Con la ministra Lamorgese l’Italia è il Paese dei Balocchi

Nel Comune di Valentano, in provincia di Viterbo, è in corso da cinque giorni un rave party illegale, al quale stanno partecipando almeno seimila persone (ma a ferragosto erano oltre 10.000).

E pare continueranno ancora per qualche giorno.

Le devastazioni ambientali sono enormi, i pericoli per la sicurezza altrettanto.

Nessuna misura antiCovid è naturalmente rispettata.

Un ragazzo è morto annegato nel vicino lago e numerosi sono i ricoverati nel vicino ospedale per coma etilico.

Si susseguono gli episodi di microillegalità nei confronti del circondario.

Nessuno ha neanche tentato di fermare un evento illegale di questa portata.

Uno Stato che non è in grado di intercettare in anticipo un evento di tali dimensioni e che è comunque incapace di interromperlo, rischia di perdere l’autorità morale per chiedere il rispetto delle norme.

La ministra Lamorgese sta trasformando l’Italia nel Paese dei Balocchi.

Lo diciamo consapevoli di quello che significa: occorre una stretta sul piano della legalità.

Norme più severe, certezza delle pene e fine del lassismo.

Altrimenti il messaggio che verrà inviato alle giovani generazioni è che la legge si può violare e che lo Stato comunque non è interessato a farla rispettare.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione