/// Invia un contenuto >>

INCENDI: LA SICILIA CHIEDE LO STATO DI EMERGENZA NAZIONALE

11 Agosto 2021

di: Rino Piscitello

Musumeci incontra i sindaci dei comuni devastati dagli incendi

Ieri sono divampati incendi praticamente in tutte le province siciliane e le temperature altissime dei prossimi giorni probabilmente determineranno le condizioni per altri incendi, in gran parte determinati da piromani o da gesti superficiali.

Il Presidente della Regione Musumeci ieri, a bordo di un elicottero della Polizia di Stato, ha sorvolato le aree delle Madonie e dei Nebrodi interessate dai roghi per rendersi personalmente conto dei danni causati dalle fiamme.

Subito dopo ha incontrato, al Comune di Gangi, i sindaci del comprensorio.

«Ho voluto incontrare i sindaci dei Comuni i cui territori sono stati devastati dagli incendi – ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci – ai quali abbiamo assicurato l’intervento del governo regionale con provvedimenti di sostegno e di ristoro. Abbiamo già dichiarato lo stato di crisi e di emergenza e domani delibereremo la richiesta dello stato di emergenza nazionale. Speriamo che da Roma arrivino segnali positivi. Noi, intanto, attraverso il bilancio regionale, stiamo approntando le risorse per fare fronte alle prime spese necessarie affinché gli agricoltori possano riprendere la loro attività».

A seguito della dichiarazione dello “stato di crisi e di emergenza”, il governo Musumeci è intervenuto a sostegno delle aziende zootecniche per fronteggiare le più urgenti necessità legate alla sopravvivenza del bestiame.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione