/// Invia un contenuto >>

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO. LE NOMINE DELLA GIUNTA

MESSA FINE ALLA LUNGA GESTIONE COMMISSARIALE DI SALVATORE SEMINARA

22 Maggio 2024

Francesco Cimò

Istituto Zooprofilattico

in foto: la nuova direttrice generale Francesca Di Gaudio

La Giunta Regionale ha messo fine oggi alla lunga gestione commissariale dell’Istituto sperimentale zooprofilattico di Sicilia.

Su proposta del Presidente Schifani, la Giunta ha nominato Francesca Di Gaudio direttore generale.

Di Gaudio è docente di Chimica e Biochimica nella Scuola di medicina e chirurgia di Palermo dal 1999 e direttore dell’unità operativa divisione Controllo qualità e rischio chimico degli Ospedali riuniti “Villa Sofia Cervello” di Palermo.

La sua nomina dovrà adesso ottenere l’assenso del ministero della Salute per andare, poi, in Assemblea Regionale per il parere della sesta commissione.

I membri del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto sui quali la giunta ha espresso oggi l’assenso sono Giuseppe Licitra, designato dal presidente della Regione, Lorenzo Pace e Vito Biondi, su designazione dell’assessore alla Salute, Antonio Proto, indicato dall’assessore all’Agricoltura, e Maria Barreca, designata dal ministero della Salute. Anche su queste nomine dovrà esprimere un parere la commissione dell’Ars.

Si chiude così la lunghissima stagione del Commissario Salvatore Seminara che dal 2015, in quanto commissario rivestiva tutte le funzioni sia di direttore sia di CdA.

La gestione Seminara è da qualche tempo al centro delle polemiche per la gestione di questi anni.

Nella giornata di oggi, si è anche saputo che la Procura della Corte dei conti ha aperto un’indagine sull’Istituto Zooprofilattico siciliano.

La Cgil ha raccolto un dossier sulla base delle segnalazioni ricevute e ha presentato un’esposto sulla base del quale adesso la magistratura contabile ha deciso di fare chiarezza sulla gestione.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione