/// Invia un contenuto >>

ITINERARI ARCHEOLOGICI SUBACQUEI IN SICILIA

18 Giugno 2021

Nino Piscitello

Domenica 20 giornata in mare a Isola delle Femmine

Domenica prossima nello specchio di mare antistante Isola delle Femmine, si svolgerà la giornata conclusiva del Sustainable Underwater Archaeological Itineraries Project”, finalizzato a tutelare e rendere fruibile il nostro mare a impatto Zero.


Il progetto, che ha avuto il riconoscimento della Commissione Europea per gli Affari Marittimi e la Pesca, vede protagonista la Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana nella realizzazione di un itinerario sommerso che rispetti i canoni di sostenibilità ambientale.

Il progetto, ipirandosi ai nuovi criteri di sostenibilità, realizza un prototipo di itinerario culturale subacqueo sostenibile utilizzando materiali ecocompatibili.

La località dove realizzare il prototipo è Isola delle Femmine dove sono stati rilevati alcuni reperti molto importanti che appartengono alle fasi romana e bizantina.
All’iniziativa sarà presente l’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà.

Per la Soprintendente del mare Valeria Li Vigni “questa iniziativa costituisce un ulteriore risultato nell’ambito della conoscenza e della valorizzazione del patrimonio culturale sommerso e del paesaggio marino costantemente minacciato dalle plastiche e dai rifiuti, che stanno distruggendo il mare”.

“La possibilità di far conoscere i nostri tesori sommersi, proteggendoli da attività predatorie dei cosiddetti tombaroli del mare e dall’inquinamento ambientale nel rispetto del paesaggio marino è – evidenzia l’assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – l’obiettivo che il Governo regionale realizza attraverso la Soprintendenza del Mare”.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione