/// Invia un contenuto >>

L’ACQUA MANCA E REPUBBLICA “INCOLPA” IL PONTE

8 Gennaio 2024

Rino Piscitello

Il 6 gennaio Repubblica Palermo titolava “Forse arriverà il Ponte intanto manca l’acqua”.

A seguire un interessante ed in buona parte persino condivisibile articolo sull’erogazione dell’acqua a ore e giorni alterni in alcune città della Sicilia.

Non si capisce soltanto cosa c’entri il Ponte.

MANCA L’ACQUA E REPUBBLICA "INCOLPA" IL PONTE

O meglio si capisce dando all’affermazione l’oggettiva valenza politica che non riesce a nascondere.

Repubblica Palermo è diventata ormai da anni il riferimento e, possiamo dire, persino la guida della sinistra in Sicilia.

E la loro battaglia principale è diventata quella contro il Ponte.

Qualsiasi cosa manchi in Sicilia, la volontà di realizzare il Ponte diventa responsabile della mancanza.

Le autostrade non sono state completate? Allora la colpa è del Ponte.

La ferrovia non è né ad alta né a media velocità? Allora la colpa è del Ponte.

I servizi sociali non sono all’altezza delle altre regioni? Allora la colpa è del Ponte.

Tutta l’arretratezza e la mancanza di infrastrutture in Sicilia vengono attribuite al Ponte.

È stata messa in piedi una campagna mediatica senza precedenti contro un’infrastruttura che costituirà un oggettivo elemento di sviluppo dell’isola e soprattutto diventerà motore per l’avvio di numerose altre opere e infrastrutture.

Ma lasciatemi fare l’osservazione più ovvia: se tutte le colpe sono del costruendo ponte, perché fino ad oggi quelle opere non sono state realizzate?

Perché, se manca l’acqua, non dovremmo voler realizzare il Ponte?

A meno che qualcuno non pensi che alla Sicilia spetti una sola opera per volta e quindi vorrebbe porci la domanda: “Cosa volete? L’acqua dai rubinetti o il Ponte?”

Vogliamo entrambi. Vogliamo lo stesso livello di infrastrutture che ha il Nord del nostro Paese.

E vogliamo il Ponte perché allo sviluppo della nostra isola noi ci teniamo.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione