/// Invia un contenuto >>

L’ASSESSORATO FA UN ERRORE NEI CONTEGGI DEI DATI

1 Aprile 2021

Nino Piscitello

Ma il programma del Ministero non accetta la correzione

I conteggi dei dati siciliani dei contagi, ricoveri ecc. da inviare al Ministero hanno subito ieri un piccolo intoppo dovuto alla necessità di sostituire il personale addetto e di ripristinare le procedure.

Nel totale dei positivi sono stati considerati anche i tamponi cosiddetti di conferma e la maggioranza dei positivi sono stati conteggiati due volte.

I primi dati erano inverosimili e sono stati corretti nel giro di un’ora, ma il grillino Cancelleri, ex viceministro, oggi declassato a sottosegretario, è stato più veloce e nel giro di venti minuti aveva già fatto il comunicato stampa sulla situazione grave e allarmante della Sicilia, scrivendo che la vicenda risultava davvero raccapricciante e preoccupante alla luce di questi numeri.

Succede quando non si sa aspettare.

Ma il vero problema è un altro. Il programma informatico del Ministero della salute non accetta il dato in ritardo e quindi toccherà inserire oggi i dati corretti.

Chissà come faranno ad inserirli, visto che se li inseriscono tutti in una volta falsano il reale dato odierno.

Ma forse semplicemente decideranno di spalmarli negli ultimi due giorni.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione