/// Invia un contenuto >>

MIGRANTI: OLTRE 30.000 DA INIZIO ANNO

5 Agosto 2021

Nino Piscitello

Lampedusa scoppia e la Lamorgese inizia a muoversi

All’hotspot di Lampedusa in contrada Imbriacola la situazione è in costante peggioramento.

In un centro predisposto per 250 persone, ieri erano 1.300 a condividere bagni, materassi e spazi.

Malgrado i continui trasbordi sulle navi quarantena, il sistema rischia di esplodere.

Non ci sono più posti negli hotspot e l’Europa continua ad essere indifferente.

La ministra Lamorgese sembra che si sia accorta solo oggi della gravità della situazione e pare si sia data una mossa.

Ha parlato con la commissaria Ue Johansson e si è poi recata in Libia.

Alla commissaria Ue ha detto che urge un cambio di marcia e che va subito convocato il Consiglio degli Affari Interni straordinario sui migranti.

Speriamo che si sia compreso e che i quattrocento migranti sulle due navi Ong trovino un porto sicuro che non può però essere sempre in Italia e sempre in Sicilia.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione