/// Invia un contenuto >>

MUSEO DEL MARE E DELLA NAVIGAZIONE DELLA SICILIA

20 Febbraio 2021

Nino Piscitello

Avrà sede a Palermo presso l’ex Arsenale Borbonico

Sempre più vicina la realizzazione del “Museo del Mare e della Navigazione della Sicilia” che avrà sede nei locali dell’Antico Arsenale della Marina Regia di Palermo (Ex Arsenale Borbonico).

L’intervento, che costerà 4 milioni 587 mila euro di risorse del Fondo di Sviluppo e coesione – Patto per il Sud, riguarda la complessiva ristrutturazione dell’edificio, sia per gli aspetti strutturali che per l’impiantistica e l’allestimento degli spazi espositivi con l’utilizzazione delle più avanzate tecnologie.

Grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto in questi giorni con l’Ordine degli Architetti di Palermo, sarà possibile in breve tempo acquisire il progetto esecutivo attraverso un concorso di progettazione aperto alle migliori risorse del territorio.

“Era davvero innaturale – ha dichiarato l’Assessore ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana Alberto Samonà – che una città come Palermo non avesse un proprio luogo per celebrare il mare. Sono felice di poter mettere la prima pietra nella realizzazione di un luogo di cultura immaginato da Sebastiano Tusa”

“Il Museo del Mare della Sicilia – aggiunge Samonà – sarà un luogo dalla forte identità, capace di testimoniare le evidenze archeologiche e quelle antropologiche di una Terra che – sin dall’origine dei tempi – è stato un crocevia di intensi scambi commerciali e culturali”.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione