/// Invia un contenuto >>

MUSUMECI A DRAGHI: RIVEDERE L’ACCORDO STATO REGIONE

28 Aprile 2021

di: Nino Piscitello

Consentire i concorsi per la dirigenza per assicurare il ricambio generazionale

Rivedere l’Accordo sottoscritto nel gennaio scorso tra Stato e Regione e assicurare così alla Sicilia il pieno impiego delle risorse destinate con il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

A chiederlo, con una lettera al premier Mario Draghi, è il presidente della Regione Nello Musumeci, alla luce, soprattutto, del patto recentemente firmato a Palazzo Chigi tra il governo centrale e le Organizzazioni sindacali.
In particolare, scrive il governatore siciliano, «talune previsioni (contenute nell’intesa raggiunta nello scorso gennaio), come quelle in materia di preclusione dei concorsi per la dirigenza, non consentono il ricambio generazionale a fronte dell’opposta esigenza di rafforzare l’azione amministrativa».

Pertanto, per il governo dell’Isola si rende necessaria «un’adeguata riconsiderazione che tenga conto delle ineludibili esigenze di efficienza e rigenerazione dell’Amministrazione regionale.».

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione