/// Invia un contenuto >>

“NON SIAMO PREOCCUPATI, MA SIAMO OCCUPATI AD EVITARE IL PEGGIO”.

31 Luglio 2021

Nino Piscitello

Musumeci: Ognuno deve fare la propria parte

Ieri, intervenendo a ‘Timeline’ su Sky Tg24, il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha voluto rasserenare i siciliani e i turisti sul fatto che i numeri ancora non sono preoccupanti ma ha confermato che non vi è alcuna intenzione di farsi trovare impreparati ad un prevedibile peggioramento. 

“Ci muoviamo su due binari, come sempre – ha detto Musumeci -. Da una parte l’opera di persuasione, che è incessante e non si è mai fermata, e dall’altra parte ci prepariamo al peggio: guai se pensassimo di farci cogliere impreparati. I numeri sono ancora dalla nostra parte – ha proseguito il Presidente della Regione – e non presentano alcuna criticità, ma, per esempio, la scorsa settimana avevamo in terapia intensiva 23 ricoverati, mentre questa settimana, dato aggiornato alle ultime ventiquattro ore, siamo a 29 posti letto occupati in terapia intensiva: questo è un segno evidente che c’è una tendenza di crescita che mi sembra abbastanza costante”

“Siamo portati – ha concluso Musumeci – ad immaginare che nel mese di agosto questa tendenza non possa arrestarsi proprio perché’ gli assembramenti, i banchetti, il desiderio di volere stare insieme molte volte pone in secondo piano il rispetto delle regole. Quindi non siamo preoccupati, ma occupati ad evitare che debba accadere il peggio, e nel frattempo spieghiamo ai siciliani, ma anche ai turisti, e sono tanti per fortuna in questo momento in Sicilia, che per evitare il peggio ognuno deve fare la propria parte”

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione