/// Invia un contenuto >>

OCCUPATI IN AUMENTO ANCHE AL SUD E IN SICILIA

SEGNALI CHIARI DI SVILUPPO E CRESCITA DEL PAESE

4 Maggio 2024

Rino Piscitello

occupati

Pubblicati giovedì i dati ISTAT degli occupati di marzo 2024 in tutta Italia. Rispetto al mese precedente, aumentano ancora gli occupati, mentre diminuiscono i disoccupati.

L’occupazione cresce (+0,3%, pari a +70mila unità) per uomini e donne, per dipendenti e autonomi e per tutte le classi d’età. Il tasso di occupazione sale al 62,1% (+0,2 punti).

Similmente, il numero di persone in cerca di lavoro diminuisce (-2,8%, pari a -53mila unità) per entrambi i generi. Il tasso di disoccupazione totale scende al 7,2% (-0,2 punti), quello giovanile al 20,1% (-2,3 punti).

Confrontando il primo trimestre 2024 con il quarto 2023, si registra un aumento del livello di occupazione pari allo 0,2%, per un totale di 56mila occupati.

Il numero di occupati a marzo 2024 supera quello di marzo 2023 dell’1,8% (+425mila unità). L’aumento coinvolge uomini, donne e tutte le classi d’età.

Rispetto a marzo 2023, calano sia il numero di persone in cerca di lavoro (-7,4%, pari a -148mila unità) sia quello degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-1,7%, pari a -213mila).

Anche la CGIA registra un aumento dell’occupazione nel 2023 rispetto al 2022 e afferma che è un momento particolarmente positivo per il nostro mercato del lavoro.

Nel 2023 in Italia vi sono stati 23 milioni e seicentomila occupati, 471.000 in più rispetto al periodo pre-Covid, di cui 213.000 nel Mezzogiorno.

E sempre rispetto al periodo pre-pandemico, 742.000 lavoratori in più hanno un contratto a tempo indeterminato.

Rispetto al 2019, sono le Regioni del Mezzogiorno a registrare i maggiori incrementi occupazionali. La Sicilia registra un +5,2% (2% a livello nazionale) che tradotto in numeri sono 69.000 occupati in più.

La variazione rispetto al 2022 è di 74.000 occupati, corrispondenti ad un aumento del 5,5% rispetto al 2,1% nazionale.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione