/// Invia un contenuto >>

PERCHÉ TENERE CHIUSE LE DISCOTECHE?

24 Luglio 2021

di: Nino Piscitello

E nel frattempo si autorizzano concerti e parchi divertimenti

Il Governo nazionale ha preso la sua decisione.

È necessario avere il green pass anche per molte attività del tempo libero.

Spettacoli, concerti, congressi, sagre e fiere, parchi divertimento e così via.

Una cosa sola di fatto non si può fare: andare in discoteca.

E non si capisce davvero perché.

Sembra una scelta moralista.

Ed è soprattutto un errore che danneggia in modo irrimediabile quelle attività economiche e allontana i giovani dalla comprensione delle scelte di governo contro la pandemia.

Era possibile decidere di rafforzare le condizioni per l’apertura (ad esempio doppia dose di vaccino anziché singola, o limitare il numero dei presenti, ovvero consentire soltanto le attività all’aperto), ma impedire l’apertura soltanto di quelle attività appare davvero incomprensibile.

Senza dimenticare che in questo modo si privilegiano le attività abusive mascherate da lidi balneare o da locali cocktail.

Per carità. Non impedite l’apertura delle discoteche ad agosto.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione