/// Invia un contenuto >>

PFIZER INCASSA E LICENZIA

8 Febbraio 2022

Redazione

Pfizer incassa ricavi record ma a catania licenzia

Nell’anno in corso Pfizer ha avuto ricavi per circa 81 miliardi di euro con oltre 22 miliardi di profitto.

Il ricavo atteso per il 2022 è di oltre 100 miliardi di dollari.

Cifre davvero stratosferiche equivalenti al PIL di una nazione media.

L’intero pianeta compra vaccini e pillole antiCovid della Pfizer, oltre che tanti altri prodotti farmaceutici.

L’Italia ha contribuito a quei ricavi in modo significativo essendo uno dei paesi al mondo con la più alta percentuale di vaccinati.

Ma intanto la Pfizer annuncia tagli a Catania e licenzia 130 lavoratori su 663 dipendenti.

O chiede per alcuni di loro una mobilità forzata fuori regione.

E intanto a fine febbraio scadono i contratti di altri 50 lavoratori a tempo determinato.

La notizia dei licenziamenti è esplosa a Catania come una bomba, all’interno di una situazione economica e sociale già molto difficile.

Quando capita a imprese decotte o in forte crisi, è possibile comprendere provvedimenti di questa natura e in quel caso si chiedono interventi dello Stato.

Ma che Pfizer chiuda in questo momento una sua azienda non può essere davvero compreso da nessuno.

L’Italia è un grande Paese e deve essere in grado di pretendere da un’azienda dalla quale ha fatto acquisti miliardari di individuare la possibilità di realizzare nuovi investimenti.

Crediamo che della vicenda debba direttamente interessarsi persino il Presidente del Consiglio mettendo in campo l’intera sua autorevolezza.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione