/// Invia un contenuto >>

PIANO RIFIUTI: PIEROBON, NESSUN INTOPPO

29 Gennaio 2021

di: Francesco Cimò

Avanti per dare alla Sicilia ciò che aspetta da decenni

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa, che in Sicilia deve esprimersi sul decreto di adozione del Piano Regionale dei Rifiuti, ha sospeso il suo parere chiedendo che venissero evidenziate nel decreto alcune prescrizioni previste nel Piano.

“È una richiesta che abbiamo subito accolto, – ha precisato l’assessore all’Energia Alberto Pierobon – e stiamo definendo lo schema da inserire. Non c’è alcun intoppo, anzi, come sempre ben venga il contributo di tutti”.

“Che la Sicilia avesse bisogno di mettere ordine nei rifiuti mi pare che fosse abbastanza chiaro. Da decenni il settore è in emergenza – continua l’assessore. Questo governo ha affrontato la questione con serietà e determinazione. Potevamo scrivere un piano regionale dei rifiuti schematico, un copia e incolla da decine di altri testi. Abbiamo invece guardato alla specificità siciliana, alle esigenze di questa terra, e abbiamo scritto un piano innovativo, che rispetta la sensibilità dei territori e recepisce in pieno le direttive europee sull’economia circolare.

Avvoltoi e speculatori, che in questi anni si sono arricchiti sulle spalle dei siciliani, non vedono l’ora di sfruttare ogni occasione per affossare il processo di riforma – conclude l’assessore -. Non avranno questa possibilità. Risponderemo velocemente a quanto richiesto e andremo avanti per dare alla Sicilia ciò che aspetta da decenni”.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione