/// Invia un contenuto >>

POGLIESE CHIEDERÀ LO STATO D’EMERGENZA PER CATANIA

6 Ottobre 2021

Umberto Riccobello

Si fa la conta dei danni dopo il tornado di ieri

“Non siamo ancora in grado di fare una stima compiuta dei danni, ma sono certamente svariati milioni di euro. A cominciare dalle strutture pubbliche come scuole e impianti sportivi, ma anche uffici comunali che necessitano di interventi di ripristino da effettuare urgentemente”. Queste le parole del sindaco di Catania, Salvo Pogliese mentre sono in corso le verifiche da parte dei tecnici comunali.

Il sindaco ha annunciato che chiederà al Presidente della Regione la dichiarazione dello “stato di emergenza” “per trovare, insieme al governo nazionale, forme economiche risarcitorie per gli enti pubblici e le attività private danneggiate”.

Danni ingenti

I danni determinati dalla furia del vento e dalla successiva grandinata sono stati comunque ingenti: tetti divelti, lampioni e alberi crollati, numerose attività danneggiate.

Notevoli danni al porto e anche a Librino dove è caduto un traliccio dell’Enel.

A questi vanno aggiunti sei feriti per fortuna non gravi.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione