/// Invia un contenuto >>

RECOVERY FUND: QUEL PIANO DEL GOVERNO CONTRO LA SICILIA

9 Dicembre 2020

Redazione

recovery fund ponte sullo stretto

Niente Ponte sullo Stretto nella proposta per il Recovery Fund

recovery fund ponte sullo stretto

In attesa dell’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, gira la bozza del Piano che il governo Conte intende presentare a Bruxelles con i progetti da finanziare con il Recovery Fund.

Come era prevedibile, si intravede una fortissima penalizzazione della Sicilia che potrebbe persino essere definita come una truffa.

Tutte le rassicurazioni di Faraone e di Cancelleri vengono totalmente smentite e nessun accenno viene fatto al Ponte o ad altre forme di attraversamento stabile dello Stretto.

Inoltre, vengono inserite opere in gran parte già finanziate come la velocizzazione ferroviaria PA-CT-ME, spacciata per alta velocità.

L’esclusione del Ponte sullo Stretto, secondo l’Assessore regionale ai Trasporti Marco Falcone, rappresenta lo schiaffo più grave inferto dal Governo Conte ai sogni e alle necessità della Sicilia.

Si tratta di un piano in contrasto con i principi costituzionali e quelli europei, dichiara l’Assessore regionale all’Economia Gaetano Armao, mentre si sottraggono 30 miliardi al Sud e si penalizza fortemente la Sicilia.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione