/// Invia un contenuto >>

PROTESTA A PALERMO DEI LAVORATORI ASU

21 Luglio 2021

Francesco Cimò

Samonà: Svolgono ruolo importante, occorrono soluzioni.

 “In merito alla protesta del personale ASU che ieri ha manifestato a Palermo, non posso che esprimere la mia piena comprensione per una situazione che attiene non solo all’uscita da una lunga fase di precariato, ma riguarda il concetto stesso di dignità nel lavoro. Lo ha detto l’assessore ai Beni Culturali, Alberto Samonà. Il Governo regionale ha già espresso in modo chiaro la propria volontà nel corso della recente sessione finanziaria, che va proprio in questa direzione e sono in corso in queste ore, da parte dell’assessorato del Lavoro, approfondimenti giuridico-legali e contatti diretti con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per trovare soluzioni che consentano di superare lo stop dovuto all’impugnativa dell’art. 36 della finanziaria”.

“In questo anno di mandato – ha proseguito Samonà – ho avuto modo di verificare personalmente l’importante ruolo svolto dal personale ASU utilizzato all’interno dei siti e degli uffici del Dipartimento Beni Culturali e auspico si riesca a regolarizzare al più presto la loro posizione lavorativa”.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione