/// Invia un contenuto >>

SCHIFANI NOMINA DUE SUBCOMMISSARI PER A19 PALERMO CATANIA

18 Gennaio 2024

Umberto Riccobello

Individuati i due sub commissari che affiancheranno il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, nella qualità di commissario straordinario dell’autostrada A19 Palermo-Catania.

Dopo un incontro, stamattina a Roma, con l’amministratore delegato di Anas, Aldo Isi, il presidente Schifani si appresta alla nomina dell’ingegnere Sergio Tumminello, libero professionista palermitano di lunga esperienza nella gestione e negli interventi di numerose opere pubbliche, e dell’ingegnere Lelio Russo, coordinatore dei commissari straordinari dell’Anas e responsabile della stessa società per i rapporti con il ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica per le procedure Via. I due tecnici svolgeranno gli incarichi a titolo gratuito.

Il presidente Schifani è stato nominato commissario straordinario per il “Coordinamento degli interventi indicati del Piano di adeguamento e riqualificazione della A19” con decreto del presidente del Consiglio dei ministri dello scorso 12 ottobre. La struttura tecnica che affiancherà il neo-commissario della A19 sarà composta da tecnici dell’Anas e da dipendenti regionali e avrà sede negli uffici di via Magliocco, a Palermo.

«Con la nomina, nelle prossime ore, dei due professionisti – evidenzia il presidente Schifani – si avvia la gestione commissariale. Fin dal mio insediamento a Palazzo d’Orleans, la A19 è stata una priorità assoluta e per questo motivo ho sollecitato la mia nomina a commissario straordinario per consentire il celere completamento degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e per poter vigilare al meglio sul rispetto della tempistica e sull’andamento dei lavori. Abbiamo necessità di accelerare per recuperare il tempo perduto e risolvere così un enorme problema che pesa come un macigno nel collegamento tra le due aree metropolitane della Sicilia».

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione