/// Invia un contenuto >>

SI TROVI A CONTE UN SOSTITUTO AUTOREVOLE

15 Gennaio 2021

di: Rino Piscitello

Approfittiamo di questa folle crisi

Quello che tutti sanno e che ha finora provocato le difficoltà maggiori in Italia è il fatto che abbiamo un Presidente del Consiglio scelto a caso in un momento molto diverso dall’attuale.

Quando 5 stelle e Lega fecero l’accordo occorreva trovare un Presidente del Consiglio che non fosse un leader dei due partiti e che fosse abbastanza sconosciuto da non fare ombra a nessuno.

Si arrivò al suo nome quasi per sorteggio tra una sfilza di candidati sconosciuti. Zero esperienza e massima dipendenza dai grillini che lo avevano scelto. Gli imposero persino il portavoce (tale Casalino ex del Grande Fratello).

Ma al Professore Conte la cosa piacque e imparò a districarsi nella politica raggiungendo il massimo dell’opportunismo presiedendo, uno dopo l’altro, due governi dai programmi totalmente opposti. Esattamente quella politica senza ideali che i grillini a parole disprezzavano.

Oggi Conte e i suoi amici a 5 stelle compiono l’ultima violenza ai loro vecchi ideali.

Erano entrati in politica per introdurre il vincolo di mandato chiedendo che venissero cacciati dal Parlamento coloro che cambiavano casacca e disprezzando quelli che chiamavano i Mastella di turno.

Si sono ridotti a ricercare l’alleanza con Mastella e ad invitare deputati e senatori a cambiare casacca e a passare con loro in cambio di chissà cosa.

In un momento così difficile, l’Italia non merita questi “parvenus” incompetenti ed inadeguati.

Si utilizzi questa folle crisi di governo per individuare una personalità autorevole (e ce ne sono tante) per sostituire Conte e si componga un governo di solidarietà nazionale per guidare l’Italia fuori dalla stagione del Covid e poi ci si divida di nuovo utilizzando lo strumento principe delle elezioni.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione