/// Invia un contenuto >>

TERME DI ACIREALE E SCIACCA: L’INAIL VALUTA L’INVESTIMENTO

22 Dicembre 2020

Redazione

Musumeci e Armao rilanciano i complessi termali di Acireale e Sciacca

terme acireale e sciacca

Il governo Musumeci, tramite l’assessore Armao ha richiesto alla Conferenza delle Regioni di approvare la proposta del gruppo tecnico Assistenza Territoriale e di Federterme che include le terme di Acireale e Sciacca. I complessi termali dei due comuni possono adesso essere oggetto di investimento diretto da parte dell’INAIL compresa l’acquisizione delle strutture con la presenza di un partner gestionale affidabile.

Il termalismo in Sicilia è una realtà importante purtroppo molto trascurata negli anni scorsi dalla politica regionale e locale e Acireale e Sciacca sono due centri d’eccellenza nel panorama non solo Italiano, bensì europeo e mondiale.

Nel prossimo mese vi saranno gli incontri con l’INAIL e Federterme, così come programmato dal Presidente della Regione Nello Musumeci e dall’assessore per l’economia Gaetano Armao, al fine di valutare la possibilità di investimento sulle terme di Acireale e Sciacca.

Il percorso avviato – aggiunge l’assessore Armao – potrà agevolare il trasferimento dei complessi termali a soggetti finalmente in grado di gestirli e garantirà alla Regione Siciliana una forte opportunità per ulteriori investimenti nelle aree interessate”.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione