/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 11 maggio 2024

11 Maggio 2024

Redazione

ANCORA TU. MA NON DOVEVAMO VEDERCI PIÙ

È tornato Miccichè. In Forza Italia e in politica. E ha organizzato un incontro elettorale per Caterina Chinnici e Marco Falcone. Con Falcone si erano tanto odiati, ma in politica mai dire mai. L’improvviso amore sembra dedicato al presidente Schifani che notoriamente non ama Falcone. La regola resta quella del pensiero di Mao: “Sostenere tutto ciò che il nemico combatte.”

CONGRESSO MAGISTRATI A PALERMO

Si è aperto ieri e si concluderà domani al Teatro Massimo di Palermo il Congresso dell’Associazione Nazionale Magistrati. Circa mille i magistrati presenti. Lunghissima standing ovation per il Presidente Mattarella. Presente anche il Presidente del Senato Ignazio La Russa. Riflettori accesi sul congresso e sull’ostilità dichiarata al progetto di separazione delle carriere unitariamente e convintamente sostenuto dall’intero centrodestra.

QUEL SALUTO MANCATO DA LAGALLA A SCHIFANI

Pesante incidente diplomatico al Congresso dell’ANM. Nel suo intervento di apertura, il sindaco Roberto Lagalla ha rivolto i saluti al Presidente della Repubblica, al Presidente del Senato, al vicepresidente della Camera, al viceministro della Giustizia e così via e ha omesso (o dimenticato) il Presidente della Regione Renato Schifani. Sembra una conferma del gelo calato tra i due da qualche tempo, e ancora peggiore è la pezza che arriva da ambienti del Comune secondo la quale non vi sarebbe stato il tempo.

CONFINDUSTRIA CATANIA. CRISTINA BUSI PRESIDENTE

Parterre de rois ieri all’incoronazione di Cristina Busi a Presidente di Confindustria Catania, prima donna dalla fondazione nel 1926. In platea il Presidente del Senato, il Presidente della Regione, il Ministro per gli affari europei, e le autorità della provincia. Colmare il gap con il Nord, legalità, sicurezza e parità i temi principali dell’intervento della neopresidente.

SCHIFANI RIVENDICA IL SUO IMPEGNO

All’Assemblea di Confindustria Catania, il Presidente Schifani ha voluto ricordare che nel 2023 vi è stato un aumento delle entrate regionali di un miliardo e trecento milioni (+10% sul 2022) e si è ridotto il disavanzo. Grazie a una politica di sviluppo che guarda alla soluzione dei problemi. 

TERMOVALORIZZATORE DI CATANIA. INDIVIDUATA L’AREA

Nel corso dell’Assemblea di Confindustria di Catania, il Presidente Schifani ha anche annunciato che è stata individuata l’area per la realizzazione del termovalorizzatore di Catania. L’area è all’interno della zona industriale catanese vicino l’interporto in contrada Pantano d’Arci.

DIMESSO IL SOVRINTENDENTE DELL’ORCHESTRA SINFONICA

Si è dimesso ieri, Andrea Peria, sovrintendente della Fondazione Orchestra sinfonica siciliana. L’ufficio legale della Regione aveva evidenziato l’incompatibilità con l’incarico di Presidente del Corecom. Prima di dimettersi ha voluto consegnare il bilancio 2023 che segna risultati positivi. Si attendono le valutazioni del Governo regionale.

BAGNINI NELLE SPIAGGE LIBERE. STANZIATO UN MILIONE

Il Governo regionale ha stanziato un milione di euro per contributi ai comuni per la vigilanza e il salvataggio nelle spiagge libere. I comuni hanno infatti l’obbligo di assicurare nelle spiagge libere bagnini di salvataggio, attrezzature e servizi, tutti i giorni dalle 9 alle 19 per almeno sessanta giorni tra il primo maggio e il 30 settembre. Sembra fantascienza e infatti lo è.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione