/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 13 aprile 2024

13 Aprile 2024

Redazione

MPA E DC ALLE PRESE CON LE ELEZIONI EUROPEE

I partiti che formano la coalizione di centrodestra in Sicilia sono 5. Ai tre tradizionali, ossia Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega, nell’isola si aggiungono l’MPA di Raffaele Lombardo e la DC di Totò Cuffaro. Sono due forze di peso che hanno aspirazioni fuori dai confini regionali, ma che in Sicilia sono nate e hanno il loro principale serbatoio elettorale. Entrambe stanno incontrando forti difficoltà per le elezioni europee che, con uno sbarramento nazionale del 4%, impediscono loro la presenza autonoma con il proprio simbolo.

I PARTITI NAZIONALI E LE ELEZIONI EUROPEE

Nel 2019 la somma dei risultati dei 5 partiti (6 se si considera la SVP) che superarono il 4% alle elezioni europee raggiunse quasi il 90% dei voti. Si presentarono poi altri 12 partiti che ovviamente non raggiunsero quella soglia. Dividendo i votanti per 76 seggi, un seggio pieno si ottenne sul piano nazionale con circa l’1,2% dei voti validi. Sulla base dei sondaggi anche quest’anno il seggio pieno dovrebbe scattare con la stessa percentuale. 

MOODY’S ALZA IL RATING DELLA REGIONE

Anche l’agenzia Moody’s, come nei mesi scorsi Fitch, ha modificato al rialzo il rating della Regione portandolo da “Ba1” a “Baa3” con outlook stabile. La valutazione della Sicilia si allinea quindi a quella statale. Tra le motivazioni figura il costante rafforzamento della performance finanziaria e la riduzione del disavanzo. «Il giudizio di Moody’s – afferma l’assessore regionale all’Economia, Marco Falcone – premia il lavoro di questi anni e conferma l’accresciuta credibilità economica della Sicilia dinanzi all’occhio vigile dei mercati e del sistema creditizio internazionale».

HIDROGEN VALLEY NEL POLO INDUSTRIALE SIRACUSANO

Parte un progetto per la creazione di una “hydrogen valley” nella zona industriale di Siracusa con un impianto da 100 MW. La società Axpo ha firmato un accordo di cooperazione con l’investitore energetico francese ENEGO per un impianto di idrogeno verde da 100 MW in Sicilia. Sulla base della domanda, la potenza dell’impianto potrebbe espandersi fino a 300 MW.

VINITALY, LA SICILIA PRESENTE CON 139 CANTINE

Identità, vitigni, territori e il sapere dell’uomo. È questa la formula vincente con la quale il vino siciliano sbarca al Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati, in programma a Verona dal 14 al 17 aprile. La Regione sarà presente a Veronafiere con 139 cantine e una dozzina di Consorzi.

RIAPERTA AL PUBBLICO L’ISOLA BELLA DI TAORMINA

L’Isola Bella di Taormina riaperta al pubblico da ieri, venerdì 12 aprile, dopo gli ultimi lavori iniziati nel novembre scorso e conclusi in questi giorni. Si tratta di uno dei siti gestiti dal Parco archeologico Naxos Taormina che dal 2021 ha finanziato interventi di manutenzione straordinaria per oltre un milione di euro. Nell’agosto 2023 Isola Bella ha registrato il suo storico record di visitatori con oltre 20 mila ingressi in un solo mese.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione