/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 22 maggio 2024

22 Maggio 2024

Redazione

INCREDIBILE. L’EX GENERALE MORI ANCORA INDAGATO

Un altro teorema. Dopo 22 anni di processi e continue assoluzioni, l’ex generale del Ros dei Carabinieri, Mario Mori, alla veneranda età di 85 anni, continua a doversi difendere da accuse che lui stesso definisce “surreali e risibili”. La Procura di Firenze gli ha inviato un nuovo avviso di garanzia per strage e associazione mafiosa. Sconcerto nel centrodestra e silenzio a sinistra. Forse è davvero arrivata l’ora di una profonda riforma della giustizia.

NICHI VENDOLA E I PEGGIORI LUOGHI COMUNI SULLA MAFIA

È tornato Nichi Vendola in campagna elettorale per l’Alleanza Verdi Sinistra e già offende calabresi e siciliani con il peggiore dei luoghi comuni. “Il ponte sullo stretto – ha detto Vendola – è una cosa molto utile sia per la ‘Ndrangheta che per Cosa Nostra.” Che tradotto vuol dire che in Sicilia e in Calabria non si possono fare investimenti senza che questi siano utili ai mafiosi e ai camorristi. Complimenti. Per vecchi e nuovi pregiudizi.

SIT-IN DEI LAVORATORI AST

Un centinaio di dipendenti dell’Ast in sit-in ieri davanti all’ARS per chiedere la ricapitalizzazione dell’azienda, l’approvazione di un piano industriale e la salvaguardia dei posti di lavoro. Nello stesso momento i vertici dell’AST hanno partecipato a un’audizione delle commissioni competenti dell’ARS insieme agli assessori Falcone e Aricò e ai sindacati dei trasporti.

MINISTRO VALDITARA IN SICILIA FA IL PUNTO SUGLI INVESTIMENTI

In occasione della presenza in Sicilia, il Ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara, ha reso noti i dati delle risorse stanziate nell’isola che tra fondi Pnrr e fondi ministeriali ammontano a oltre un miliardo e seicento milioni. Tra questi 860 milioni per l’edilizia scolastica e quasi 200 milioni per Agenda Sud con tutte le scuole elementari coinvolte.

PETRIGNI VERSO LA NOMINA DI PROCURATORE A ENNA

La Quinta commissione del CSM all’unanimità ha proposto la nomina di Ennio Petrigni quale nuovo Procuratore di Enna. Spetterà adesso al plenum del Csm assumere formalmente la decisione. Petrigni svolge adesso la funzione di Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Palermo

UNA PIAZZA INTITOLATA AL PICCOLO GIUSEPPE DI MATTEO

Una nuova piazza, un nuovo centro di aggregazione, un luogo della memoria intitolato al piccolo Giuseppe Di Matteo, vittima di mafia. Inaugurata ieri ad Avola, in provincia di Siracusa, comune di cui è sindaca Rossana Cannata (già vicepresidente della commissione regionale Antimafia). Presente Chiara Colosimo, presidente della Commissione nazionale Antimafia.

ALLEVAMENTI SICILIANI SENZA ACQUA E FORAGGIO

Centinaia di allevamenti in Sicilia non riescono più a sfamare i propri animali per la mancanza di acqua e foraggio bruciato dalla siccità, con il serio rischio di vederli morire. Intanto è arrivato il primo carico del milione e mezzo di chili di fieno donati da Coldiretti nazionale e altre associazioni.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione