/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 24 maggio 2024

24 Maggio 2024

Redazione

LA GIORNATA DELLA MEMORIA PER GIOVANNI FALCONE

Ieri 32esimo anniversario dell’assassinio di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre componenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinari. La Fondazione Falcone ha inaugurato a Palazzo Jung il Museo del Presente. Alle 17,58 il tradizionale minuto di silenzio davanti all’albero Falcone con migliaia di palermitani. E purtroppo anche quest’anno qualche sciocca e inutile contestazione di parte.

LUNEDI MELONI A PALERMO PER FIRMA FONDI COESIONE

Lunedì prossimo, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, firmeranno l’Accordo per lo sviluppo e la coesione che prevede investimenti per 5,5 miliardi di euro.

UNA LEGGE PER LE DONNE CHE ROMPONO CON LA MAFIA

La Presidente della Commissione nazionale di inchiesta sulle mafie, Chiara Colosimo, ha posto ieri a Palermo il problema del vuoto legislativo sulle donne che vogliono rompere con la criminalità organizzata. Madri disperate che per amore dei propri figli sono disposte a tagliare i legami con la mafia.

LA CORSA ALLA PROCURA DI CATANIA RIDOTTA A DUE NOMI

La quinta commissione del CSM ha designato con tre voti a testa Francesco Curcio e Francesco Puleio come candidati a procuratore di Catania da sottoporre ad una prossima decisione del Plenum. Puleio è attualmente aggiunto alla procura etnea e sembra sia sostenuto da laici e indipendenti, mentre Curcio è procuratore capo di Potenza e appare sostenuto dalle associazioni dei magistrati. Fra un mese la decisione del plenum.

OCCUPATA L’EX FACOLTÀ DI LETTERE A PALERMO

Un’assemblea di pochissimi studenti ha deciso ieri l’occupazione del Dipartimento di Scienze Umanistiche (ex Lettere e Filosofia) dell’Università di Palermo. Anche in questa occasione solidarietà alla Palestina e nemmeno una parola sull’orrendo massacro contro Israele del 7 ottobre. Un’altra manifestazione pro Hamas di fatto condita di antisemitismo. 

TRUFFA A SIGONELLA PER INCASSARE CONTRIBUTI EUROPEI

La base militare di Sigonella ha cambiato proprietà a sua totale insaputa. Come Totò mise in vendita la Fontana di Trevi, questi invece si dichiaravano titolari dei terreni sui quali sorge la base militare incassando dal 2020 oltre 400.000 euro di contributi dell’Unione Europea.

CONTRO LA SICCITÀ PROPOSTA STIMOLAZIONE DELLE PIOGGE

Il deputato regionale di Fratelli d’Italia Giuseppe Catania ha presentato una mozione all’ARS affinché tra le iniziative contro la siccità sia sperimentata anche la tecnica del ‘cloud seeding’ ossia della stimolazione della pioggia attraverso getti di ioduro d’argento o di ghiaccio secco all’interno delle nuvole come in uso in molti Paesi con scarse precipitazioni.

ATTENTATO AD AZIENDA AGRICOLA DELL’EX DEPUTATO GENNUSO

Ieri sera, ignoti hanno incendiato un mezzo agricolo nell’azienda dell’ex deputato regionale Pippo Gennuso. Non è la prima volta che si verificano casi di danneggiamenti nei terreni dell’ex deputato che nel febbraio scorso subì ad esempio il taglio di cinquanta alberi di arance in una sua proprietà.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione