/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 5 giugno 2024

5 Giugno 2024

Redazione

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE NON PUÒ FARE IL CAPOPARTITO

Non abbiamo mai nascosto gli apprezzamenti nei confronti di molte delle iniziative di governo del Presidente della Regione. Ma abbiamo anche espresso le nostre perplessità. E lo facciamo in relazione alle prossime europee che lo vedono impegnato a favore di un candidato in particolare. Un forte coinvolgimento, rischia di indebolire il suo ruolo istituzionale.

UNIVERSITÀ DI PALERMO E IPOCRISIA ANTIISRAELIANA

Il Senato Accademico dell’Università di Palermo ha approvato ieri un documento di fatto antiisraeliano con il quale sospende gli accordi Erasmus con le università dello Stato ebraico. Lo ha fatto subordinando la propria libertà scientifica all’estremismo e alla pressione ricattatoria di poche decine di studenti. Si tratta a nostro parere di un misto di ipocrisia e di vigliaccheria.

VIA D’AMELIO. REATO PRESCRITTO, MA DEPISTAGGIO CONFERMATO

Il reato di calunnia aggravata è stato prescritto, ma la sentenza sembra essere chiara. In via D’Amelio vi fu un enorme depistaggio. I tre poliziotti imputati hanno ottenuto la prescrizione in quanto la Corte non ha riconosciuto l’aggravante di aver agito per agevolare la mafia. Ma il depistaggio vi fu ed aveva come obiettivo creare a tavolino una falsa verità sull’eccidio 

MELONI DENUNCIA FLUSSI IMMIGRAZIONE

La Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha denunciato una enorme frode sul flusso della cosiddetta emigrazione regolare. “La criminalità organizzata – ha detto la Meloni – si è infiltrata nella gestione delle domande e i decreti flussi sono stati utilizzati come meccanismo per consentire l’accesso in Italia a persone che non ne avrebbero avuto diritto.

LA CGIL BENALTRISTA ATTACCA IL PONTE

Ancora altri attacchi al Ponte sullo Stretto. Questa volta è la CGIL a spiegarci che alla Sicilia serve ben altro. Intervengono i segretari generali della CGIL Calabria e Sicilia, i quali fanno un elenco di opere necessarie al posto del Ponte. Chissà poi perché queste altre opere dovrebbero essere alternative?

NORD SUD TERZO STRALCIO

Il terzo stralcio della strada statale 117 Nord-Sud sarà finanziato con 86 milioni della rimodulazione del Piano Sviluppo e Coesione 2014-2020. Consentirà ai Comuni dell’Ennese, attraversati dal tracciato, di connettersi all’autostrada Palermo-Catania. L’inizio dei lavori è previsto nel 2025. 

BONUS NASCITA DA 1.000 EURO

Bonus nascita da mille euro per i nuclei familiari con Isee non superiore a tremila euro. L’assessorato regionale della Famiglia e delle politiche sociali ha pubblicato l’avviso rivolto ai neogenitori siciliani e ha stanziato oltre 1,4 milioni di euro per questo intervento.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione