/// Invia un contenuto >>

TG Notizie punto Sicilia – edizione del 9 luglio 2024

9 Luglio 2024

Redazione

MPA VA CON FORZA ITALIA

Dopo il mancato patto federativo con la Lega, Raffaele Lombardo avvia la federazione del suo MPA con Forza Italia. “Dopo avere assicurato – ha detto Lombardo – un sostegno generoso e incondizionato a Caterina Chinnici, accogliamo l’invito rivoltoci da Antonio Tajani a una collaborazione forte con Forza Italia. La si chiami federazione o affiliazione, ci sentiamo parte di un unico progetto politico”. 

DIMISSIONI DI FALCONE MARTEDÌ PROSSIMO

Marco Falcone, eletto a Bruxelles, si dimetterà da deputato regionale martedì 16 luglio, giornata inaugurale del Parlamento europeo. Avrebbe ancora tempo ma evidentemente per correttezza non vuole svolgere neanche per un giorno le due funzioni insieme né prendere due stipendi. Al suo posto Salvo Tomarchio primo dei non eletti di Forza Italia a Catania. Subito dopo Falcone si dimetterà anche dalla giunta. 

AL VIA IL RIMPASTO DI GIUNTA

Con le imminenti dimissioni di Marco Falcone si avvia il rimpasto di giunta. Sembra che Schifani sia orientato a sostituire gli assessori man mano che si dimettono per evitare richieste eccessive dei partiti. In partenza, oltre Falcone, potrebbero essere l’assessora all’Ambiente Elena Pagana, l’assessore alla Formazione Mimmo Turano e l’assessora alla Sanità Giovanna Volo. In attesa della sentenza del riesame su Sammartino. 

CICERO SULL’ANTIMAFIA FAKE DI MONTANTE

L’ex presidente dell’Irsap Alfonso Cicero, parte civile e teste fondamentale nel processo sul sistema Montante descrive quel periodo della Giunta Crocetta. Montante, secondo Cicero, aveva Crocetta “nelle sue mani perché era stato lui l’artefice della sua candidatura” e decise di prendersi anche l’assessorato alle Attività produttive affidandolo alla sua segretaria, assolutamente inadeguata al ruolo.

STROMBOLI, MUSUMECI FIRMA LA MOBILITAZIONE STRAORDINARIA

Il Ministro della Protezione Civile, Nello Musumeci, ha firmato ieri il decreto per disporre la mobilitazione straordinaria della Protezione Civile per l’isola di Stromboli a causa delle criticità derivanti dall’eruzione vulcanica. Eruzione che ha determinato l’innalzamento dello stato di allerta da giallo a rosso.

COLDIRETTI: AUMENTA LA SICCITÀ CON IL GIUGNO PIÙ CALDO 

Il giugno più caldo di sempre sul pianeta ha contribuito ad aggravare la siccità al Sud Italia. Coldiretti commenta i dati secondo i quali il giugno 2024 è stato il tredicesimo mese consecutivo a stabilire un record con una temperatura media più alta. L’emergenza siccità resta grave in Sicilia, con gli animali rimasti senza cibo e acqua e i campi arsi dalla mancanza di pioggia. Molte aziende hanno addirittura rinunciato a raccogliere il grano.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione