/// Invia un contenuto >>

UN CASO DI COVID ALL’ARS. SOSPESA LA FINANZIARIA.

27 Marzo 2021

di: Rino Piscitello

Miccichè irritatissimo: Era sicuro che con questo tipo di lavoro saremmo stati contagiati.

Proprio quando si era in dirittura d’arrivo, l’Assemblea Regionale Siciliana ha dovuto sospendere la trattazione della finanziaria.

L’autista del Ragioniere generale della Regione è risultato positivo al Covid e, come è ovvio durante la finanziaria, il Ragioniere generale nei giorni scorsi ha passato tutto il tempo in Commissione Bilancio a spiegare, a tenere i conti, a scrivere e a riscrivere commi.

Ha quindi incontrato decine e decine di persone e certamente quasi tutti i parlamentari, gli assessori  e moltissimi collaboratori.

Il rischio di un focolaio sarebbe rilevante e la stessa tracciabilità dei contatti risulterebbe molto difficoltosa.

Appena avuta l’informazione, il Presidente Miccichè ha informato l’aula dicendo: “Ci è stata data notizia che alcune delle persone che hanno lavorato in questi giorni in commissione Bilancio per il lavoro sulla finanziaria sono in quarantena perché una è risultata positiva al Covid”.  “Chiedo a tutti di avere la massima prudenza. Dobbiamo aspettare martedì quando avremo il responso del tampone del ragioniere generale”.

Ha poi aggiunto testualmente molto irritato: “Sono talmente incazzato per il fatto che, quando ho detto che dovevamo vaccinarci, sono stato preso per il culo. Se ve lo posso dire, sono talmente incazzato su questo argomento che vorrei ammazzare qualcuno. Per cui lasciatemi stare. Parliamo serenamente. Non possiamo fare altro che questo. Perché era sicuro che con questo tipo di lavoro noi saremmo stati contagiati. Era matematico. Non potevano esserci dubbi. Ma siamo la casta e guai chi tocca la casta, perché ci sono i poveri, ci sono gli avvocati, ci sono i magistrati, ci sono tutti. E quindi noi siamo la casta di merda che non dobbiamo ottenere niente. Scusate se ve lo dico. Ma io rischio la vita, il Presidente, il Presidente Savona e tanti di voi su questo maledetto argomento. La seduta è conclusa.”

Lo sfogo non ha avuto certo toni istituzionali, ma ci sembrava corretto riportarlo.

L’ARS riprenderà martedì prossimo, iniziando verosimilmente con il votare la proroga dell’esercizio provvisorio per il mese di Aprile.

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione