/// Invia un contenuto >>

UN’EUROPA NUOVA E PIÙ FORTE NEL MONDO

ANTIFASCISTA E ANTICOMUNISTA, PER LA DEMOCRAZIA DIRITTO UNIVERSALE

8 Giugno 2024

Rino Piscitello

preferenze

Oggi e domani si vota per l’Europa e la nostra speranza è che diventi più forte e che sappia difendersi e affermarsi nel mondo.

Un’Europa che abbia le proprie forze armate, che sappia difendere i propri confini e con essi anche l’Ucraina, la Georgia, la Moldavia e tutti i popoli che ad essa guardano come frontiera della democrazia.

L’Europa delle Nazioni e dei popoli, con meno burocrazie e meno ideologismi. Che sappia essere vicina ai suoi agricoltori, ai suoi pescatori, ai suoi allevatori, alle sue piccole e grandi imprese. Che guardi all’ambiente nell’interesse di tutti, ma senza estremismi inutili e controproducenti.

Un’Europa antifascista e anticomunista che consideri la democrazia un diritto universale. Il fascismo e il comunismo sono entrambi nemici della libertà e della democrazia e da entrambi e insieme occorre prendere nettamente le distanze.

Europa che sappia rivendicare con orgoglio la sua storia e le sue radici cristiane.

Con le elezioni di oggi e di domani, una nuova generazione di uomini e donne entrerà al Parlamento Europeo.

Ci auguriamo che sia una generazione orgogliosa dell’Unione Europea che vuole costruire e all’altezza dei suoi compiti.

La nostra speranza è che si lavori a costruire un sistema di valori condivisi nella naturale alternanza di un sistema democratico, ricordando sempre che il mondo guarda con speranza all’Europa e ai suoi valori, non alle sue temporanee maggioranze.

Con l’obiettivo di diventare sempre più europei, restando orgogliosamente italiani e siciliani.

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione