/// Invia un contenuto >>

UNA PARTE DELLE ACCISE DELLA RAFFINAZIONE RESTERANNO NEL TERRITORIO

30 Dicembre 2020

Redazione

Approvato emendamento dell’on. Prestigiacomo alla legge di stabilità

accise sicilia carburanti

Era logico, ma come tante cose logiche era considerato impossibile.

Una parte delle accise della raffinazione pagate dai grandi stabilimenti petrolchimici devono rimanere nel territorio in cui questi operano per investimenti di transizione energetica e sostenibilità ambientale.

È questo il senso di un emendamento presentato alla Camera dall’on. Prestigiacomo e approvato nella legge di stabilità nazionale.

Nei mesi scorsi la proposta era stata inizialmente accolta e poi respinta a causa di un dietrofront del Governo nazionale.

“Possiamo parlare di momento storico – ha detto la deputata siracusana. Un risultato importante auspicato da anni ma che non era mai stato possibile attuare.”

/// Prima pagina

/// Articoli correlati

Il tuo contenuto è stato inviato correttamente.
Riceverai l'url da condividere dopo la pubblicazione